Blog

Come lavare un sacco a pelo in piuma?

Molti clienti ci chiedono come lavare un sacco a pelo in piuma che hanno acquistato al Gallo. Il primo consiglio è di guardare sempre l’etichetta del singolo sacco a pelo che potrebbe già fornire indicazioni utili su come lavarlo.

In generale è bene seguire comunque queste regole di manutenzione che di seguito vi elenchiamo

Lavaggio ad acqua

Il lavaggio va fatto in acqua tiepida, il che significa massimo 30 gradi o 40 gradi con sapone neutro. Per non ostruire le trame del tessuto è meglio effettuare vari risciacqui, fino a che l’acqua non risulti pulita. Va centrifugato in lavatrice e poi fatto asciugare in un ambiente secco e arieggiato, avendo la cura, ogni tanto, di scuoterlo.

Lavaggio a secco

Questa metodologia si utilizza raramente e consigliamo di farla esclusivamente quando il sacco a pelo / sacco-piuma è sporco solamente all’esterno. L’etichetta che trovate sui sacchi a pelo riportano le specifiche istruzioni per questo tipo di lavaggio.

Manutenzione generale

Il sacco a pelo per essere mantenuto correttamente e dunque durare nel tempo va tenuto sempre nel suo sacchetto contenitore solamente quando lo si usa. Quando invece non lo si usa per lunghi periodo andrebbe pulito e riposto, il più possibile disteso, in un luogo fresco ed asciutto.

Sicurezza al campo scout: tutto il necessario per il pronto soccorso

La sicurezza al campo scout sarà protagonista questo fine settimana (13-14 aprile 2019), nel quale alcuni capi scout dell’Agesci Emilia-Romagna si troveranno in quel di Parma per frequentare un corso di pronto soccorso, corso che in alcune regioni viene chiesto per poter effettuare un campeggio in stile scout in totale sicurezza.

Dove posso trovare dei documenti che mi aiutano a capire meglio come aumentare la sicurezza al campo scout?

Anche la nostra associazione, Agesci Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani, ha prodotto una riflessione proprio sul tema della sicurezza al campo scout. La puoi leggere e scaricare cliccando qui.

Non solo l’Agesci ma anche gli Scout D’Europa si sono interrogati anni fa sull’argomento delle responsabilità dell’educatore nelle attività scout.

Questo argomento che è strettamente collegato alla tematica qui affrontata della sicurezza e del pronto soccorso al campo scout e hanno prodotto una serie di studi molto interessanti (li trovi qui), nello specifico:

Come puoi migliorare le tue competenze in tema di pronto soccorso?

Prima di tutto se sei interessato anche tu a migliorare le tue competenze in tema di sicurezza al campo scout allora il corso lo trovi qui con tutte le informazioni.

Se invece non riesci a partecipare a questo corso l’11 e il 12 maggio a Parma se ne terrà un altro e puoi andare su BuonaCaccia ad iscriverti cliccando qui.

Cosa puoi trovare su scout.coop per la sicurezza e il pronto soccorso al campo scout

Infine non poteva mancare un aiuto anche da Scout..coop.

Se hai bisogno del necessario per gestire il pronto soccorso al campo scout ecco alcuni prodotti che puoi trovare al Gallo e sul nostro ecommerce Scout.coop.

Questi prodotti ti aiutano a vivere in sicurezza tutte le giornate che passerai al campo scout e sono stati scelti apposta anche per la loro trasportabilità e utilizzo anche in condizioni di clima non favorevoli.

Qui sotto puoi vedere i kit di pronto soccorso già pronti (ovvero che all’interno hanno già tutto il neecessario).

Molte unità hanno necessità di partire da un prezzo base e per questo abbiamo selezionato e ti consigliamo il kit pronto soccorso tascabile.

Se invece sei certo che un po’ di pioggia la prenderai allora il kit Pronto Soccorso Essential Water Proof fa per te.

Dopo il corso di pronto soccorso sicuramente vuoi ripassare quanto imparato e diffondere nel tuo gruppo o branco, cerchio, reparto o clan l’importanza della prevenzione e delle modalità di pronto soccorso.

Per venire incontro a questa necessità ti consigliamo questo libro

Lo sai che l’uniforme Agesci è garantita da questi marchi?

Ci sono ben 4 marchi che garantiscono l’uniforme degli scout dell’Agesci. Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani.

SCOUT: L’emblema dell’Associazione è depositato e registrato regolarmente secondo le Leggi dello Stato ed internazionali che regolano l’uso dei Marchi, a cura del Comitato Nazionale per il tramite dell’Ente Mario di Carpegna. La riproduzione e l’uso dell’emblema con ogni mezzo è consentita solamente alle strutture associative previste dallo Statuto Agesci. L’uso e l’applicazione del Marchio Scout su ogni capo dell’uniforme, è l’unica e vera garanzia che gli associati hanno di acquistare materiale conforme alle norme del Regolamento associativo, idoneo alla sua funzione e ad un prezzo controllato.
CARTELLINO ETICO: L’Agesci pone attenzione affinché la produzione dei capi dell’uniforme e dei distintivi non siano ottenuti con sfruttamento di minori e/o “lavoro nero” e comunque nel rispetto della normativa vigente del diritto interno e internazionale in materia del lavoro, ritenendo che non sia praticabile la politica del risparmio “ad ogni costo”.
OEKO-TEX: I prodotti contrassegnati OEKO-TEX hanno superato i test di controllo sulle sostanze nocive presenti nei materiali utilizzati (tessuti e tinture) da cui risulta che i requisiti umani-ecologici stabiliti dallo Standard in vigore sono stati rispettati.
PURA LANA VERGINE e COTONE 100%: Le uniformi dell’Agesci utilizzano anche fibra naturale al 100%

Puoi comprare direttamente online l’uniforme Agesci

I quiz del Gallo: un prodotto che non ti aspetti

#galloquiz
La primavera è iniziata e per festeggiare vi proponiamo un gioco:
cos’è questo nuovo soggetto/oggetto che fa’ mostra di sé in una corsia del nostro negozio di Bologna?
A – una giacca impermeabile per banane;
B – un’amaca super leggera;
C – un lunatico alieno (da notare l’occhio -uno solo- attento ed intelligente).

Su Facebook si sono sbizzariti nelle risposte. La vera risposta la trovi qui

L’ecommerce coopgallo.it si trasforma in scout.coop

Un nuovo sito, una nuova grafica, nuove funzionalità (tra cui la completa tracciabilità online della consegna) per l’ecommerce della Cooperativa Il Gallo.

Il nuovo sito e nuovo dominio SCOUT.COOP vuole riassumere in due parole quello che siamo e saremo sempre: scout e cooperativa.

Un sito, tanti valori

Il valore dell’essere scout e il valore dell’essere cooperativa dove i soci Agesci Emilia-Romagna sono messi al centro del nostro operato: vogliamo sempre fare del nostro meglio per offrirvi oltre 800 prodotti al prezzo migliore.

Perchè siamo scout, perchè siamo cooperativa

 Il valore dell’essere scout e il valore dell’essere cooperativa dove i soci Agesci sono messi al centro del nostro operato: vogliamo sempre fare del nostro meglio per offrirvi oltre 900 prodotti al prezzo migliore.

Siamo scout perché le nostre radici sono quelle dello scoutismo cattolico dell’Agesci, Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani. L’Agesci Emilia-Romagna infatti, come da statuto della Cooperativa, esprime la maggioranza dei consiglieri di amministrazione della cooperativa che opera, come mission, proprio per soddisfare le esigenze dei suoi clienti soci Agesci.

Il Gallo c’è per i suoi soci

Perchè possiamo dire che il Gallo c’è per i suoi soci? Prima di tutto perchè conosciamo il nostro lavoro e sappiamo che dobbiamo sempre essere focalizzati sul nostro cliente. Infatti la Cooperativa Il Gallo ha lo scopo mutualistico di sostenere, sia materialmente che moralmente, i propri soci in quanto facenti parte della Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani – AGESCI avendo riguardo, in particolare, alle forniture di beni e di servizi utili per le attività della Associazione, delle sue ripartizioni (regioni, zone, gruppi, unità) e dei suoi membri. (articolo 3 comma 1 Statuto)

Siamo cooperativa perché le nostre radici sono anche nel movimento cooperativo che porta con sé la natura democratica della struttura decisionale dove ogni socio esprime durante l’assemblea il suo diritto di voto.

Acquisti ancora più comodi e veloci

Scout.coop non vuole essere solo un punto di riferimento per gli scout, ma anche per loro loro famiglie. Scout.coop vuole essere uno spazio virtuale, prima di tutto
per tutti i soci dell’Agesci Emilia-Romagna, dove poter fare acquisti comodamente da casa, da tablet, pc o smartphone specialmente per chi vive in quelle aree / zone dove non sono presenti le nostre filiali.

A tal proposito ricordiamo che la Cooperativa Il Gallo ha una estesa rete di filiali che parte da Piacenza e arriva a Rimini passando per Parma, Modena, Cesena, Forlì.

Non ultimo, con Scout.coop le mamme e i papà potranno acquistare ancora più facilmente e velocemente l’uniforme per il proprio figlio/a che inizia il suo percorso in uno dei gruppi scout dell’Agesci Emilia-Romagna.

I capi potranno acquistare le specialità di squadriglia o il materiale utile per le attività scout con un’occhio di riguardo anche alla provenienza etica del materiale.

Avete visto? Il prezzo di Explora8 è diminuito. Da 990€ a 920€. E la qualità non è calata (stesso cotone alta qualità e nuovi particolari)

Magia? No, non è magia è impegno! Perché ci crediamo così tanto che:

  • Abbiamo aumentato la quantità delle tende ordinate (grazie anche alla collaborazione con la coop. Stella Alpina)
  • Trattato il prezzo del cotone con molto anticipo (quando era più conveniente farlo)
  • Ridotto i tempi di pagamento dei fornitori rispetto allo scorso anno. Questo ci ha consentito di abbassare il prezzo finale a 920 € pur mantenendo la stessa qualità del cotone e migliorato alcuni particolari.

Il 22 febbraio del 1965 Walter Bonatti chiude la propria carriera alpinistica con un’altra impresa considerata straordinaria, aprendo in cinque giorni una via nuova in solitaria invernale sulla mitica parete nord del Cervino, sommando così in un’unica scalata tre diversi exploit: la prima ascesa in solitaria della parete, la prima salita invernale della stessa e l’apertura di una nuova via. Lo ricordiamo anche noi del Gallo con un articolo dell’epoca e un bel video!

A settembre 2018 abbiamo invitati tutti i clienti che hanno acquistato Explora 8 a girarci pareri, critiche, consigli per migliorare, nel 2019, la tenda di squadriglia Explora8, l’unica tenda di squadriglia fatta in Italia.

Grazie ai vostri consigli ecco alcune novità.

  1. Nuove fibbie per distacco camera interna senza smontare il sovratelo.
  2. Puntali di sostegno della tenda saldati e non più inseriti in un tappo di ABS.​
  3. Sostituzione dei tiranti con un nuovo cordino con anima in nylon.​

 

 

 

©Tutti i diritti riservati - Cooperativa Il Gallo P.I. 00450020375