Ferrino Force 2 una tenda per lunghi cammini

Immagine tenda Force 2La tenda Force 2 è una una delle novità del catalogo Ferrino 2019, una tenda ad igloo pensata per gli escursionisti in continuo movimento che svolgono trekking di più giorni.

Descrizione

La Force 2 è una tenda a due posti con doppio telo e una struttura autoportante a paleria esterna, è piuttosto leggera, circa 2,7 Kg, fa parte, infatti, della gamma Lite di Ferrino.

La paleria esterna rende possibile, in caso di maltempo, lo smontaggio della camera senza bagnarla. Il sistema di fissaggio del doppio telo ai pali tramite ganci e della camera tramite nastri e olivette consente il montaggio e lo smontaggio in pochissimi minuti.

La Force 2 è una tenda adatta anche alle mezze stagioni, grazie al buon isolamento del catino e della camera interna e grazie alla paleria esterna in duralluminio che la rendono più resistente alle intemperie e al vento.

La Force 2, al contrario di altre tende ultra leggere, presenta la camera non completamente in zanzariera ma con un muretto in poliestere ripstop sufficientemente alto da proteggere gli occupanti quando si trovano sdraiati.

Il poliestere ripstop è un materiale resistente agli strappi, riconoscibile dalla caratteristica trama quadrettata, costituito da una rete di fili di nylon su tessuto in poliestere.

Anche il catino e il doppio telo sono in poliestere ripstop con spalmatura poliuretanica, le cuciture sono nastrate e termosaldate.

I valori d’impermeabilità sono ottimi, Ferrino dichiara una colonna d’acqua di 8000 mm per il catino e di 3000 mm per il doppio telo.

La struttura della camera in zanzariera, la mancanza di falda a terra e le cuffie consentono una buona areazione ed evitano il problema della condensa, nonostante gli alti valori d’impermeabilità.

Tutti i tessuti sono trattati Fire Retardant.

Dimensioni e utilizzo

Ferrino Force 2 dimensioni
Ferrino Force 2 disegno pianta con dimensioni

La lunghezza della camera di circa 2100 mm rende questa tenda adatta anche a persone alte o abituate a dormire con il materassino. La larghezza di 1300 mm alle spalle e di 1100 mm al livello dei piedi fanno della Force 2 una tenda comoda per due persone di media corporatura. Non dimentichiamo che questa tenda non è pensata per il campeggio in luogo fisso ma per quegli escursionisti che si spostano tutti i giorni.

La Force 2 poi è munita di due absidi per riporvi l’attrezzatura e di due accessi con zanzariera completamente apribili. All’interno è presente un comodo aggancio per una lampada e tasche porta oggetti.

Una volta ripiegata è contenuta in una sacca custodia molto compatta facile da portare anche da soli.

 

Conclusioni

In sintesi, la Ferrino Force 2 è un’ottima tenda tre stagioni per gli escursionisti che intendono impegnarsi in trekking di più giorni, in lunghi cammini, o per gli scout in route, anche a quote significative.

Il peso contenuto la rende adatta anche all’utilizzo da parte di singoli che desiderano un maggior confort.

Il principale difetto? Il fatto che non esista una versione per tre persone.

  • Leggerezza.
  • Paleria esterna.
  • Resistenza alle intemperie.
  • Struttura autoportante.
  • Smontaggio camera interna lasciando paleria e doppio telo montati.
  • Doppio accesso/doppia veranda.
  • Velocità di montaggio/smontaggio.
  • Adatta per route e escursioni di più giorni.
  • Non è una tenda per tutti, il prezzo ne fa un prodotto di media/alta gamma, in commercio esistono tende da tre persone che costano poco di più.
  • E’ una tenda dagli spazi essenziali che richiede un certo ordine e attenzione nel riporre il materiale, non è pensata per lunghi campeggi fissi ma per chi è in continuo movimento.
  • Non esiste il modello da tre persone.

Prime impressioni e montaggio

Ferrino Force 2 – Video realizzato da Associazione La Nottola
La tenda di squadriglia Explora8 al San Giorgio Regionale dell’Agesci Toscana

Si è da poco tenuto il San Giorgio regionale dell’Agesci Toscana e la Cooperativa Il Gallo è orgogliosa della partnership con la locale Cooperativa La Stella Alpina con cui condivide il progetto Explora8, la tenda fatta in Italia, etica e affidabile.

La tenda Explora 8 al San Giorgio regionale dell'Agesci Toscana
La tenda Explora8 al San Giorgio Regionale Agesci Toscana

Non un solito stand ma una tenda Explora8 montata dove era possibile entrare, vedere e toccare con mano la tenda, prendere un volantino per poter poi tornare a casa, parlarne in squadriglia, in staff e prendere una decisione se scegliere una tenda etica fatta in Italia oppure no.

E’ stato un momento bello di condivisione di un progetto etico con gli scout presenti a cui è stato presentato anche il telo ignifugo, anche questo un prodotto made in Italy, molto utile per i campi scout.

Festeggiamo San Giorgio, patrono degli scout

Oggi 23 aprile 2019 tutti gli scout del mondo festeggiano San Giorgio, patrono degli scout.

Perchè San Giorgio è un modello? Perchè patrono degli scout?

San Giorgio, un santo tra i più venerati, incarna gli ideali del cavaliere medioevale: difensore di miseri e indifesi, viene eletto patrono della cavalleria crociata. 

Della sua vita, famoso è l’episodio in cui libera la Principessa dal dragone. Soprattutto nel Medioevo la sua lotta contro il drago diventa il prototipo della lotta del bene contro il male e per questo il mondo della cavalleria vi vede incarnati i suoi ideali. Frequentemente, nell’iconografia san Giorgio è raffigurato come il cavaliere che in modo avventuroso ed eroico, uccide il drago dagli occhi di fuoco, stando a cavallo con una lancia fiammeggiante e uno scudo finemente cesellato. San Giorgio è esempio di cavaliere ardente, entusiasta, fedele, forte, vittorioso.

San Giorgio visto da Baden Powell

La figura di san Giorgio viene proposta da Baden-Powell come un vero e proprio modello a cui ogni ragazzo può ispirarsi nel corso dell’itinerario formativo scout. Nel dipingere la figura dello scout come un novello cavaliere, B.-P. non può che richiamarsi al santo cavaliere e invita ripetutamente gli scouts a rifarsi alle eroiche virtù di san Giorgio. In fondo la stessa Legge scout, come rivisitazione degli ideali cavallereschi, trova in san Giorgio il suo modello di “fattibilità”. Guardando a lui, un esploratore e una guida sanno di poter vivere anche loro la grande avventura di figli di Dio, fedeli e pronti nel compiere il bene anche superando prove difficili. In particolare, Baden-Powell intende incitare ogni scout e guida ad impegnarsi, con cuore saldo e gioiosa fiducia, come ha fatto san Giorgio, nella lotta contro il male, rappresentato dal Drago della Tentazione, o dalle Difficoltà che gli stanno di fronte. Nella storia di san Giorgio, l’atto di aiutare gli altri è simboleggiato dal liberare la Principessa. Baden-Powell invita ciascuno al sacrificio di sé a servizio del prossimo.

Vuoi conoscere meglio San Giorgio?

Il Centro Documentazione Agesci nel 2000 pubblicò un bel volume dal titolo “San Giorgio, un santo per gli scouts”, volume da cui sono tratti anche alcune parti di questo articolo. Lo puoi scaricare cliccando qui.

san giorgio patrono degli scout
Al servizio dei nostri soci anche a Ravenna

La cooperativa Il Gallo in collaborazione con cooperativa sociale Villaggio Globale, ha aperto un corner presso il negozio equo-solidale di Russi (Ravenna).

In questo modo gli scout della Zona di Ravenna e delle zone limitrofi potranno trovare più facilmente i prodotti scout anche vicino a casa. Il negozio si trova in Corso Luigi Carlo Farini 98 a Russi (Ravenna).

Gli orari sono i seguenti: lun-sab 9.00-12.00/16.00-19.00 chiuso il lunedì mattina e il giovedì pomeriggio.

Cosa puoi trovare

Nel corner di Russi potrete trovare oltre all’uniforme alcuni dei principali articoli per le uscite e i campi scout: borracce, gavette e posate, zaini e sacchiletto.

Il corner del Gallo a Russi (Ravenna)

Perchè un nuovo spazio per le uniformi e il materiale scout?

La Cooperativa Il Gallo è impegnata, unitamente all’Agesci Emilia-Romagna che ne esprime la maggioranza dei componenti dell’organo direttivo, a porre in essere tutte quelle azioni volte a:

Facilitare la diffusione sul territorio delle uniformi e dei prodotti funzionali alle attività scout“, così come previsto dal Piano strategico di sistema dell’Agesci Nazionale

Rafforzare, oltre la distribuzione degli articoli dell’uniforme e dei distintivi, gli articoli outdoor e dell’editoria, in forma adeguata alle esigenze di oggi” (come previsto dalle Strategie organizzative del “Sistema AGESCI” in ambito economico approvate al consiglio generale Agesci del 2017).

La creazione di un nuovo spazio a servizio degli scout e delle loro famiglie che abitano a Ravenna o nelle province limitrofe vuole appunto offrire un luogo dove, in stile scout, si possono trovare tutti quei prodotti utili per le attività all’aria aperta proprio del metodo scout.

Il campo è la parte gioiosa della vita di uno scout. Vivere fuori, all’aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i muri ed il fumo della città.“
Baden Powell

Come lavare un sacco a pelo in piuma?

Molti clienti ci chiedono come lavare un sacco a pelo in piuma che hanno acquistato al Gallo. Il primo consiglio è di guardare sempre l’etichetta del singolo sacco a pelo che potrebbe già fornire indicazioni utili su come lavarlo.

In generale è bene seguire comunque queste regole di manutenzione che di seguito vi elenchiamo

Lavaggio ad acqua

Il lavaggio va fatto in acqua tiepida, il che significa massimo 30 gradi o 40 gradi con sapone neutro. Per non ostruire le trame del tessuto è meglio effettuare vari risciacqui, fino a che l’acqua non risulti pulita. Va centrifugato in lavatrice e poi fatto asciugare in un ambiente secco e arieggiato, avendo la cura, ogni tanto, di scuoterlo.

Lavaggio a secco

Questa metodologia si utilizza raramente e consigliamo di farla esclusivamente quando il sacco a pelo / sacco-piuma è sporco solamente all’esterno. L’etichetta che trovate sui sacchi a pelo riportano le specifiche istruzioni per questo tipo di lavaggio.

Manutenzione generale

Il sacco a pelo per essere mantenuto correttamente e dunque durare nel tempo va tenuto sempre nel suo sacchetto contenitore solamente quando lo si usa. Quando invece non lo si usa per lunghi periodo andrebbe pulito e riposto, il più possibile disteso, in un luogo fresco ed asciutto.

Sicurezza al campo scout: tutto il necessario per il pronto soccorso

La sicurezza al campo scout sarà protagonista questo fine settimana (13-14 aprile 2019), nel quale alcuni capi scout dell’Agesci Emilia-Romagna si troveranno in quel di Parma per frequentare un corso di pronto soccorso, corso che in alcune regioni viene chiesto per poter effettuare un campeggio in stile scout in totale sicurezza.

Dove posso trovare dei documenti che mi aiutano a capire meglio come aumentare la sicurezza al campo scout?

Anche la nostra associazione, Agesci Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani, ha prodotto una riflessione proprio sul tema della sicurezza al campo scout. La puoi leggere e scaricare cliccando qui.

Non solo l’Agesci ma anche gli Scout D’Europa si sono interrogati anni fa sull’argomento delle responsabilità dell’educatore nelle attività scout.

Questo argomento che è strettamente collegato alla tematica qui affrontata della sicurezza e del pronto soccorso al campo scout e hanno prodotto una serie di studi molto interessanti (li trovi qui), nello specifico:

Come puoi migliorare le tue competenze in tema di pronto soccorso?

Prima di tutto se sei interessato anche tu a migliorare le tue competenze in tema di sicurezza al campo scout allora il corso lo trovi qui con tutte le informazioni.

Se invece non riesci a partecipare a questo corso l’11 e il 12 maggio a Parma se ne terrà un altro e puoi andare su BuonaCaccia ad iscriverti cliccando qui.

Cosa puoi trovare su scout.coop per la sicurezza e il pronto soccorso al campo scout

Infine non poteva mancare un aiuto anche da Scout..coop.

Se hai bisogno del necessario per gestire il pronto soccorso al campo scout ecco alcuni prodotti che puoi trovare al Gallo e sul nostro ecommerce Scout.coop.

Questi prodotti ti aiutano a vivere in sicurezza tutte le giornate che passerai al campo scout e sono stati scelti apposta anche per la loro trasportabilità e utilizzo anche in condizioni di clima non favorevoli.

Qui sotto puoi vedere i kit di pronto soccorso già pronti (ovvero che all’interno hanno già tutto il neecessario).

Molte unità hanno necessità di partire da un prezzo base e per questo abbiamo selezionato e ti consigliamo il kit pronto soccorso tascabile.

Se invece sei certo che un po’ di pioggia la prenderai allora il kit Pronto Soccorso Essential Water Proof fa per te.

Dopo il corso di pronto soccorso sicuramente vuoi ripassare quanto imparato e diffondere nel tuo gruppo o branco, cerchio, reparto o clan l’importanza della prevenzione e delle modalità di pronto soccorso.

Per venire incontro a questa necessità ti consigliamo questo libro

Lo sai che l’uniforme Agesci è garantita da questi marchi?

Ci sono ben 4 marchi che garantiscono l’uniforme degli scout dell’Agesci. Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani.

SCOUT: L’emblema dell’Associazione è depositato e registrato regolarmente secondo le Leggi dello Stato ed internazionali che regolano l’uso dei Marchi, a cura del Comitato Nazionale per il tramite dell’Ente Mario di Carpegna. La riproduzione e l’uso dell’emblema con ogni mezzo è consentita solamente alle strutture associative previste dallo Statuto Agesci. L’uso e l’applicazione del Marchio Scout su ogni capo dell’uniforme, è l’unica e vera garanzia che gli associati hanno di acquistare materiale conforme alle norme del Regolamento associativo, idoneo alla sua funzione e ad un prezzo controllato.
CARTELLINO ETICO: L’Agesci pone attenzione affinché la produzione dei capi dell’uniforme e dei distintivi non siano ottenuti con sfruttamento di minori e/o “lavoro nero” e comunque nel rispetto della normativa vigente del diritto interno e internazionale in materia del lavoro, ritenendo che non sia praticabile la politica del risparmio “ad ogni costo”.
OEKO-TEX: I prodotti contrassegnati OEKO-TEX hanno superato i test di controllo sulle sostanze nocive presenti nei materiali utilizzati (tessuti e tinture) da cui risulta che i requisiti umani-ecologici stabiliti dallo Standard in vigore sono stati rispettati.
PURA LANA VERGINE e COTONE 100%: Le uniformi dell’Agesci utilizzano anche fibra naturale al 100%

Puoi comprare direttamente online l’uniforme Agesci

I quiz del Gallo: un prodotto che non ti aspetti

#galloquiz
La primavera è iniziata e per festeggiare vi proponiamo un gioco:
cos’è questo nuovo soggetto/oggetto che fa’ mostra di sé in una corsia del nostro negozio di Bologna?
A – una giacca impermeabile per banane;
B – un’amaca super leggera;
C – un lunatico alieno (da notare l’occhio -uno solo- attento ed intelligente).

Su Facebook si sono sbizzariti nelle risposte. La vera risposta la trovi qui

L’ecommerce coopgallo.it si trasforma in scout.coop

Un nuovo sito, una nuova grafica, nuove funzionalità (tra cui la completa tracciabilità online della consegna) per l’ecommerce della Cooperativa Il Gallo.

Il nuovo sito e nuovo dominio SCOUT.COOP vuole riassumere in due parole quello che siamo e saremo sempre: scout e cooperativa.

Un sito, tanti valori

Il valore dell’essere scout e il valore dell’essere cooperativa dove i soci Agesci Emilia-Romagna sono messi al centro del nostro operato: vogliamo sempre fare del nostro meglio per offrirvi oltre 800 prodotti al prezzo migliore.

Perchè siamo scout, perchè siamo cooperativa

 Il valore dell’essere scout e il valore dell’essere cooperativa dove i soci Agesci sono messi al centro del nostro operato: vogliamo sempre fare del nostro meglio per offrirvi oltre 900 prodotti al prezzo migliore.

Siamo scout perché le nostre radici sono quelle dello scoutismo cattolico dell’Agesci, Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani. L’Agesci Emilia-Romagna infatti, come da statuto della Cooperativa, esprime la maggioranza dei consiglieri di amministrazione della cooperativa che opera, come mission, proprio per soddisfare le esigenze dei suoi clienti soci Agesci.

Il Gallo c’è per i suoi soci

Perchè possiamo dire che il Gallo c’è per i suoi soci? Prima di tutto perchè conosciamo il nostro lavoro e sappiamo che dobbiamo sempre essere focalizzati sul nostro cliente. Infatti la Cooperativa Il Gallo ha lo scopo mutualistico di sostenere, sia materialmente che moralmente, i propri soci in quanto facenti parte della Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani – AGESCI avendo riguardo, in particolare, alle forniture di beni e di servizi utili per le attività della Associazione, delle sue ripartizioni (regioni, zone, gruppi, unità) e dei suoi membri. (articolo 3 comma 1 Statuto)

Siamo cooperativa perché le nostre radici sono anche nel movimento cooperativo che porta con sé la natura democratica della struttura decisionale dove ogni socio esprime durante l’assemblea il suo diritto di voto.

Acquisti ancora più comodi e veloci

Scout.coop non vuole essere solo un punto di riferimento per gli scout, ma anche per loro loro famiglie. Scout.coop vuole essere uno spazio virtuale, prima di tutto
per tutti i soci dell’Agesci Emilia-Romagna, dove poter fare acquisti comodamente da casa, da tablet, pc o smartphone specialmente per chi vive in quelle aree / zone dove non sono presenti le nostre filiali.

A tal proposito ricordiamo che la Cooperativa Il Gallo ha una estesa rete di filiali che parte da Piacenza e arriva a Rimini passando per Parma, Modena, Cesena, Forlì.

Non ultimo, con Scout.coop le mamme e i papà potranno acquistare ancora più facilmente e velocemente l’uniforme per il proprio figlio/a che inizia il suo percorso in uno dei gruppi scout dell’Agesci Emilia-Romagna.

I capi potranno acquistare le specialità di squadriglia o il materiale utile per le attività scout con un’occhio di riguardo anche alla provenienza etica del materiale.

©Tutti i diritti riservati - Cooperativa Il Gallo P.I. 00450020375