Le novità editoriali di fine anno

Prima di salutare il 2019 e dare il benvenuto al 2020 vi vogliamo lasciare con alcune letture interessanti che sono tornate o troviamo per la prima volta sugli scaffali virtuali e non di Scout.coop. Partendo da sinistra verso destra rispetto ai libri che trovate in fondo a questo articolo eccovi le singole presentazioni e anche la video presentazione.

Il libro di Lezard: ha accompagnato la Veglia alla Promessa di migliaia di scout e guide, accolto i sogni, le aspirazioni, i sogni di altrettanti ragazzi e ragazze che lo hanno fatto proprio negli oltre 50 anni da quando è stato per la prima volta tradotto in italiano. L’edizione della Pattuglia del Kraal, del 2019, riprende fedelmente la traduzione della Pattuglia regionale AGI Liguria apparsa per la prima volta nel 1963, ed è arricchita di una nuova presentazione a cura di Federica Frattini.

Nuovo scanzoniere per ukulele: canzoniere scout da campo con 649 canzoni corredate di accompagnamento semplificato per ukulele e diteggiatura degli accordi. Dotato di indice alfabetico e tematico, contiene anche la storia dell’ukulele e in appendice gli accordi completi con giri e tabella di conversione tonalità. Rilegato a spirale.

I ragazzi della Giungla Silente: storia delle Aquile Randagie a fumetti. Il racconto per immagini dei loro diciassette anni di clandestinità.

Avonio Raimondo Maria Bertoletti Aquila Randagia: una vita avventurosa, dall’incontro casuale con le Aquile Randagie, al Jamboree di Gödöllő,  agli studi serali, alla vocazione. La sua straordinaria vita in giro per l’Europa, poverissimo, nascosto ai margini della società ma nello stesso tempo dignitosissimo e felice. Una vita vissuta in mezzo ai fratelli come Scout, come Gesù a Nazaret e riproposta come Piccolo Fratello di Charles de Foucauld.

Regalare un libro per Natale: 9 suggerimenti per te

Cosa c’è di meglio che regalare per Natale un bel libro? Un libro che ti possa tenere compagnia tutto l’anno o per qualche mese o settimana? Dipende spesso da quanto tempo abbiamo per leggerlo o quanto questo libro conquista le nostre serate o fine settimana.

Noi di Scout.coop abbiamo un’ampia scelta di libri che ti consigliamo.

Libri sulle Aquile Randagie

Ecco tre bei libri sulle aquile randagie: tre approfondite storie legate allo scautismo clandestino quando il fascismo ha imposto lo scioglimento dell’esperienza scout in Italia. L’ultimo titolo “I ragazzi della giunga silente” è a fumetti e indicato anche per una lettura da parte di bambini/e e ragazzi/e.

Libri sulla fede

Tre libri che abbiamo letto per voi e che, con prezzi molto accessibili, possono essere un ottimo regalo di Natale.

Se vuoi verificare che li abbiamo letti non devi far altro che guardare le video recensioni fatte da Cecilia per Scout..coop. Trovi qui quella del libro “Perchè tu viva e sia felice”, qui quella di “Lettera a un giovane sulla fede” e qui quella “Lettere a un amico sulla vita spirituale”.

Libri per l’escursionismo e la vita all’aria aperta

Quando parliamo di scoutismo parliamo anche di vita all’aria aperta. Allora eccoci a consigliarvi tre libri, il primo è una riflessione sul perchè si cammina, metafora di vita e di crescita umana (vedi qui la video recensione di Cecilia per Scout.coop). Il secondo libro è un grande classico ovvero la Guida alla Via degli Dei che sempre più persone, non solo scout, intraprendono. Il Cammino nelle terre mutate (anche questo video recensito) è invece un bel testo che ci guida su un percorso solidale e di conoscenza, un momento di relazione profonda con l’ambiente naturale e con le persone che vivono nei luoghi trasformati dal sisma. Da Fabriano a L’Aquila, oltre 200 km di cammino nel cuore dell’Appennino. L’itinerario attraversa i territori ed entra in contatto con le comunità di quattro regioni del centro Italia (Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo), lungo i sentieri escursionistici e ciclabili di due importanti aree protette: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.

Tre idee regalo per Natale: abbigliamento per scout

Il Natale si avvicina e anche la voglia e desiderio di fare un bel regalo. Scout.coop propone tre idee regalo di abbigliamento per scout, acquistabili anche online.

La t-shirt ufficiale delle Aquile Randagie, acquistabile online, per i soci Agesci di Toscana, Emilia e Sardegna, su Scout.coop e, per i soci Agesci del Lazio, su Latendascout.com: una tshirt disponibile in due colori, verde e nero, con un forte contenuto etico. E’ stata infatti realizzata da Lavoro Con, cooperativa sociale nata allo scopo di promuovere le risorse individuali e l’integrazione sociale. LavoroCon promuove l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, percorsi educativi e formativi volti alla formazione umana e professionale, alla creazione di una cultura d’impresa fondata sulla sostenibilità economica, ambientale e umana.

La felpa Wosm con cappuccio nel suo classico colore viola (o nero) è invece uno dei best-seller 2019: con un pratico cappuccio da usare sia di inverno che nelle estati in montagna: un regalo sicuramente gradito e ad un prezzo accessibile.

Se invece vogliamo regalare un prodotto utile alle escursioni e trekking scout e non ecco la giacca softshell Scout.coop realizzata da Scout.coop in collaborazione con Regatta (azienda internazionale che adotta stringenti politiche di responsabilità sociale)e Lavorocon.

Tempo di passaggi, di accoglienza e di cerimonie

L’inizio dell’anno scout è tempo di passaggi, di nuovi ingressi e per qualcuno di Partenza.

Scout.coop offre un vasto assortimento di idee regalo e simboli per accogliere i nuovi arrivati e per salutare chi se ne va.

La forcola ad esempio: il simbolo per antonomasia della partenza. Simboleggia la strada che si biforca, il momento delle scelte, da appuntare al  maglione o sul fazzolettone.

L’accetta: il simbolo della capacità di farsi strada con autonomia. La Bibbia che testimonia la scelta di fede.

Quaderno di traccia: uno dei più bei libri sullo spirito della Branca Rover e Scolte e Stella in Alto Mare un libro senza tempo scritto da una delle più importanti figure dello scoutismo francese

I quaderni di caccia e non solo, utile strumento dove tenere appunti, canzonieri, preghiere.

Le spille dei personaggi giungla e bosco

Le thshirt etiche serigrafate dalla Coop Sociale Lavoro Con

Il guscio versatile attento alla sicurezza Regatta Montegra II

Scout.coop continua la collaborazione con l’azienda Regatta di Manchester.

Regatta è un’azienda inglese, fondata nel 1981, che produce abbigliamento e accessori per la vita all’aria aperta con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Oltre al marchio Regatta Great Outdoors possiede i marchi Craghoppers, reso famoso da Bear Grylls, attuale Capo Scout dell’associazione scout inglese, e Dare2b.

Regatta adotta una rigorosa politica etica fatta di rispetto dei lavoratori, riduzione dell’impatto ambientale, utilizzo di materiali sostenibili e di sostegno di progetti sociali. L’intera filiera produttiva, fornitori compresi, sono monitorati e coinvolti. Per saperne di più.

Uno dei prodotti più interessanti dell’ultima stagione è il guscio Montegra II.

E’ un guscio realizzato in tessuto elasticizzato in poliestere ripstop isotex impermeabile (10000 mm colonna acqua) e traspirante.

Su petto, cappuccio e maniche sono posti dei pannelli elasticizzati riflettenti per una migliore visibilità.

Le cuciture sono nastrate, il cappuccio è rinforzato e munito di visiera e regolatori, la zip anteriore è munita di pattina frangivento interna e proteggi mento, le maniche sono sagomate per garantire massima libertà di movimento. Sono presenti due tasche inferiori e due tasche pettorali con cerniere idrorepellenti.

Disponibile su scout.coop sia nella versione da uomo che da donna.

Vedi la recensione sul nostro canale youtube.

Libri letti per voi…le nostre proposte

Scout.coop dispone di una ricca sezione Editoria e mette a disposizione dei suoi clienti una selezione di pubblicazioni appositamente pensata per capi scout, escursionisti, camminatori, educatori e animatori di gruppi parrocchiali.

Editoria scout

Abbiamo tanti libri sullo e per lo scautismo: scritti di Baden-Powell, manuali tecnici e metodologici, libri storici e biografici. Da alcuni mesi abbiamo iniziato una collaborazione con la Pattuglia del Kraal che ci ha permesso di avere a catalogo alcune delle loro introvabili ristampe.

Guide escursionistiche

Abbiamo selezionato le guide monografiche sui lunghi cammini edite da Terre di Mezzo, la casa editrice nata dall’omonimo giornale di strada, e le guide sull’escursionismo consapevole edite da Ideamontagna.

Cartine

Abbiamo sempre a disposizione le carte escursionistiche dell’intero Appennino Emiliano Romagnolo, ma non solo. Se non trovate quello di cui avete bisogno, contattateci.

Qiqajion

Abbiamo selezionato alcuni libri della casa editrice della Comunità di Bose, utili per la riflessione personale, la crescita nella fede o l’organizzazione di percorsi comunitari.

Narrativa per riflettere

Spesso il camminare, il contatto con la natura sono occasioni per andare alla ricerca di sé, per cercare di dare risposte alle domande fondanti della propria esistenza. Abbiamo selezionato alcuni dei saggi più belli in cui esploratori, avventurieri, sportivi e semplici camminatori raccontano la loro esperienza di ricerca.

Le nostre video recensioni

Da alcune settimane il  nostro canale youtube si è arricchito di una nuova playlist: brevissime videorecensioni che potranno aiutarvi ad orientarvi nella ricerca dei libri che fanno al caso vostro. Iscrivetevi per essere sempre aggiornati su tutte le nostre novità.

Testa o cuore?
L’arte del discernimento
di Gaetano Piccolo
ed. Paoline Editoriale Libri, pagine 80

Un agile sussidio sul discernimento ispirato agli Esercizi spirituali di Sant’Ignazio di Loyola. Il testo si presenta come un’occasione favorevole per mettere ordine nella propria vita, invitando pensieri e sentimenti a fare pace tra loro. Un cammino in cinque tappe per diventare più consapevoli di quello che si muove dentro. Ogni tappa/incontro offre indicazioni concrete per conoscersi meglio e spunti biblici per pregare, riflettere e percorrere le vie nuove indicate dallo Spirito. Un percorso utilizzabile sia dai singoli, sia dai gruppi che vogliono strutturare un cammino comunitario.

Quaderno di traccia – Pattuglia del Kraal, pagine 240 – Anonimo

Quale rover o scolta non conosce la preghiera Signore insegnami la route?

“Signore, insegnami la route:
l’attenzione alle piccole cose;
al passo di chi cammina con me
per non fare più lungo il mio;
alla parola ascoltata perché non sia dono che cade nel vuoto…”

Ma in quanti ne conoscono l’origine?

Il Quaderno di traccia fu pubblicato la prima volta dalle edizioni Ancora nel 1969 per la Pattuglia Nazionale Scolte dell’AGI.

Oggi, grazie alla Pattuglia del Kraal è stato ristampato. Rimane uno dei più bei testi sullo scoltismo, sotto forma di diario, propone ai lettori una serie di riflessioni, di preghiere, di meditazioni sul servizio e sulla vita personale e cristiana. Non dovrebbe mancare nella biblioteca di ogni capo clan e capo fuoco, un regalo per i ragazzi e le ragazze degli ultimi anni di clan.

Orienteering

Elementi di orientamento e topografia per escursioni, alpinismo, trekking, survival, soft air e corsa d’orientamento- di Enrico Maddalena – ed. Hoepli, pagine 240

Una delle guide più complete e chiare in ambito topografico. Destinato a chi si muove in ambiente naturale, approfondisce le diverse tecniche di orientamento, da quelle classiche all’uso del GPS, al rilievo cartografico per la produzione di mappe di piccoli e grandi spazi. Una parte è inoltre dedicata all’orienteering. In ogni capitolo inoltre, sono proposti numerosi esercizi, di cui è fornita la soluzione. Al testo sono allegati: due carte topografiche sulle quali svolgere gli esercizi; un lucido che contiene un goniometro, un coordinatometro e diversi scalimetri; un utile CD-ROM, nel quale apposite animazioni interattive spiegano le varie tecniche e l’uso degli strumenti.

Manuale di arte scout

di Marco Bernardini ed. Scout Fiordaliso, pagine 432

Contiene una panoramica delle tecniche della tradizione scout che vanno dalla topografia alla pionieristica, dal pronto soccorso alla segnalazione.Seconda edizione riveduta e ampliata con nuovi materiali.Adatto non solo agli esploratori e alle guide ma anche a tutti gli appassionati di vita all’aria aperta e di tecniche di sopravvivenza e trappeur.

L’arte di fare lo zaino

di Andrea Mattei ed. Ediciclo, pagine 142

Camminare è l’arte di togliere. Togliere peso ai pensieri e liberarsi della zavorra che ci lega alla vita di tutti i giorni. Il pellegrino lascia a casa il superfluo per mettere nel suo zaino solo lo stretto necessario. Se si sbircia nello zaino del viandante saranno proprio gli oggetti, la loro scelta e la loro disposizione, a raccontare l’identità del loro proprietario, dando vita a una personalissima biografia. In appendice i consigli per preparare lo zaino di Fabrizio Ardito, Enrico Brizzi, Roberta Ferraris, Luca Gianotti, Luigi Nacci, Paolo Rumiz.

Gesù educa alla fede

di Enzo Bianchi – ed. Qiqajon, pagine 16

Agile sussidio di Enzo Bianchi, fondatore della comunità di Bose. L’autore offre spunti sull’educazione alla fede invitando il lettore ad assumere la stessa pedagogia vissuta da Gesù. Infatti Gesù è stato e resta un pedagogo, un iniziatore alla fede. Occorre che i cristiani guardino a lui non solo come modello di vita ma anche come educatore alla fede, nella convinzione che c’è in Gesù un’arte nell’incontrare l’altro, nel comunicare con l’altro, nel tessere con l’altro una relazione. Utile per educatori e capi scout.

L’amaca, una comodità per la tua estate solidale

L’amaca da giarino è uno degli oggetti più comodi per affrontare la calda estate. Al campo estivo o in campeggio o, per chi ha la possibilità, nel proprio giardino, l’amaca è indispensabile per passare ore di riposo o di svago in comodità.

La parola amaca ha origine spagnole, hamaca, una parola di origine caribica. La Treccani la definisce come un giaciglio di rete o tela, originario dei paesi tropicali, sospeso per le estremità a due sostegni (alberi, pali o altro).

Su Scout.coop e al Gallo puoi trovare l’Amaca Ultralight Hammock prodotta da TicketToTheMoon : un progetto che non si  limita alla produzione di amache ma anche con un contributo fondamentale per la difesa e lo sviluppo della popolazione Kodi che abita nella Mandorak County, nella remota isola di Sumba, in Indonesia.

La tribù Kodi non ha accessa ad acqua ed elettricità e la sua sopravvivenza si basa sull’agricoltura e sulla pesca: TicketToTheMoon, insieme ad organizzazioni nonprofit locale, ha lavorato sin dal 2006 per preservare la cultura di questa popolazione permettendo però una migliore sopravvivenza grazie all’implementazione di servizi educativi  e non solo. Dettaglio degli interventi, finanziati anche grazie ai proventi della vendita delle amache, si trovano qui

Se volete vedere invece la amache in azione è sufficiente guardare queste fotografie e video dell’iniziativa che Ticket to the moon ha fatto alla Pietra di Bismantova: giovani avventurosi e amanti dell’amaca hanno potuto dormire sospesi nel vuoto ma comodamente avvolti nella propria amaca.

Nel maggio del 2018 decine di amache sospese ad oltre 50 metri dal suolo hanno colorato una delle più belle formazioni di roccia in Italia, la Pietra di Bismantova, tanto amata dagli escursionisti ma anche dagli scalatori che si allenano sulle sue pareti.

Nelle seguenti fotografie potete guardare con i vostri occhi la spettacolare installazione e se vi interessa quell’amaca trovate alla fine di questo articolo l’amaca in vendita su Scout.coop

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa sul trattamento dati personali

Accetto