Il libro che ha consacrato Emilio Rigatti, lo “scrittore-cicloviaggiatore”.

Un manifesto rivoluzionario che ha convinto molti lettori a cambiare stile di vita.

C’è chi smette di fumare, chi smette di bere, di giocare a carte… e chi smette di andare in auto. Per sempre. Appende il volante al chiodo e inforca la sella della bicicletta. Emilio Rigatti, professore e scrittore, ha lasciato per sempre l’auto e ora fa della bici e del viaggiare a pedali non solo un mezzo di trasporto alternativo, ma una vera e propria filosofia di vita. In “Minima pedalia” Rigatti racconta il primo anno di disintossicazione da macchina, tra esilaranti avventure e momenti di pura riflessione. In appendice un manuale semiserio per smettere di andare in automobile.

 

  • PAGINE: 256
  • FORMATO: 12,5×19,5 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura filo refe
  • PRIMA EDIZIONE: febbraio 2016
  • ISBN: 9788865491874

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Minima pedalia”

Your email address will not be published. Required fields are marked

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.