Un viaggio alla scoperta del vento. Un viaggio in tutti i luoghi, gli anfratti in cui il vento s’infila, anche dentro i corpi, le parole, per scoprire che il vento è ovunque e ha mille aspetti e nomi; siamo noi che lo chiamiamo sempre soltanto vento; eppure c’è chi sa riconoscerlo e ogni luogo ha un orizzonte da cui comincia. Il vento è il respiro del mondo. Riesce a far nascere balene in cielo, accompagna gli spiriti la sera, quando tornano a casa; diventa un turbine a cui occorre tagliare la coda. Il vento è un soffio come lo è l’anima. Chi cerca il vento va a finire che lo trova dappertutto; anche se sta fermo. Basta bagnarsi un dito, alzarlo in aria, e si sa già se c’è e da che parte tira.

  • PAGINE: 96
  • FORMATO: 11×16,6
  • LINGUA: Italiano
  • PRIMA EDIZIONE: novembre 2018
  • ISBN: 978-88-6549-277-2

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La ballata del vento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.