4 ottobre: San Francesco, protettore dei lupetti

Il 4 ottobre è la giornata dedicata a San Francesco di Assisi. San Francesco è noto come Patrono d’Italia, degli Ecologisti, Animali, Uccelli e dei Commercianti. Per gli scout è noto anche come Protettore dei Lupetti

La storia di San Francesco

La storia di San Francesco è quella di un giovane che viveva dei piaceri di essere nato in una famiglia ricca e che pareva destinato a ricalcare le orme paterne come commerciante. Da giovane era soprannominato anche re dei conviti perchè era solito sperperare il denaro paterne alle tante feste che frequentava.

Ad un certo punto Francesco fu fatto prigioniero nella guerra tra Perugia ed Assisi e la sua famiglia fu costretta a pagare un riscatto per vederlo nuovamente libero. Francesco tornò a casa ma era una persona nuova, cambiata sia nel fisico che nella mente.

Ben presto Francesco si spogliò di tutti i beni (ricchezze, vestiti e compagnie) derivanti dal suo stato sociale e inizio a servire i poveri arrivando a fondare l’ordine dei Frati Minori.

Noi tutti conosciamo la nota Preghiera di San Francesco che ci ricorda come questo Santo protette tutti i lupetti e le lupette d’Italia.

Preghiera di San Francesco

O santo Francesco buono,
ascolta la preghiera dei tuoi Lupetti.
Tu, la cui parola d’amore
ascoltavano gli uccelli, i pesci e il lupo feroce,
fa’ che scenda nel nostro cuore
la soave bontà del Signore.
Fa’ che noi sempre ricordiamo
di amare e di servire gli amici ed i nemici
come tu ci hai mostrato.
Fa’ che la nostra anima sia sempre candida,
perché i nostri canti e le nostre gioie
giungano fino a te,
e tu possa così offrire i nostri cuori a Gesù.
Amen.

Un bel disegno di San Francesco, protettore dei Lupetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa sul trattamento dati personali

Accetto