Alcune consigli per evitare la proliferazione di muffe e batteri nella propria borraccia.

Chi non ha presente il tipico odore di borraccia che tendono ad assumere i liquidi in essa contenuti dopo qualche anno di utilizzo? In realtà non è un problema legato al materiale utilizzato ma un problema di scarsa igiene. Per evitare cattivo odore e la proliferazione di muffe e batteri potenzialmente dannosi per la salute è necessario lavare regolarmente la propria borraccia.

Un recente studio, pubblicato sul Journal of Excercise Physiology Online, ha dimostrato che la borraccia deve essere lavata con cura tutti i giorni, anche se ha contenuto solo acqua.

Se avete una borraccia in acciaio inossidabile, potete pulirla con acqua calda e qualche goccia di detersivo per i piatti o con una soluzione di aceto bianco e acqua. Riempite la borraccia per metà con acqua calda e una goccia di detersivo per i piatti. Dopo averla chiusa, agitate energicamente per alcuni secondi, poi svuotatela, risciacquate più volte e fatela asciugare. Non dimenticate di strofinare anche il tappo e la sua filettatura.

Aceto o bicarbonato. Riempite mezza borraccia con aceto bianco e acqua, lasciate agire la soluzione tutta la notte e poi sciacquate bene il mattino dopo. Per le borracce in vetro eseguite lo stesso procedimento ma mettete un cucchiaio di bicarbonato invece dell’aceto.

Se la borraccia è in alluminio, è meglio non pulirla con sostanze acide e nemmeno con il bicarbonato. Essendo, infatti, fortemente alcalino, il bicarbonato reagisce con l’alluminio causandone la perdita di lucentezza e colore. Usate, anche in questo caso, acqua calda con qualche goccia di detersivo per i piatti.

In tutti casi, comunque, usate sempre uno scovolino per bottiglie, soprattutto se il collo della borraccia è troppo stretto per raggiungere il fondo e le pareti interne con la spugna.

E’ anche importante far asciugare l’interno della borraccia lasciandola scolare capovolta senza tappo, infatti l’umidità può favorire la proliferazione di funghi, muffe e batteri.

Per quanto riguarda il lavaggio in lavastoviglie fate riferimento alle istruzioni specifiche del costruttore della borraccia.

Per approfondire

Se vuoi scoprire la differenza fra i vari tipi di borracce leggi questo articolo.

Mentre per scoprire quali sono le migliori borracce in commercio secondo Scout.Coop leggi questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa sul trattamento dati personali

Accetto