Come scegliere le ciaspole da neve?

Sono sempre più gli appassionati di trekking che ci domandano come scegliere le ciaspole da neve. Abbiamo pensato di realizzare questo articolo per dare qualche suggerimento prima dell’acquisto. Ma cosa sono le ciaspole? Le ciaspole sono un particolare strumento che permette di spostarsi agevolmente sulla neve a piedi.

L’utilizzo di ciaspole (dette anche racchette da neve) durante l’inverno è cresciuto molto in questi anni: anche nel mondo scout alcune route invernali vengono svolte sulla neve e l’utilizzo di ciaspole e racchette da neve, unitamente ad un abbigliamento adeguato, permette di raggiungere posti inaccessibili coi soli scarponi e fare trekking nella magia della natura innevata.

Rispetto ad altri sport invernali “ciaspolare” è alquanto economico: è sufficiente un buon abbigliamento invernale (che contempli sicuramente dei buoni scarponi e delle ghette), dei bastoncini da trekking (con una rotella larga all’estremità) e ovviamente le ciaspole / racchette da neve.

Di modelli di ciaspole in giro ce ne sono tanti e per capire il modello giusto per te è necessario prima che tu conosca:

  • Il percorso che vorrai fare? Ad altezza media con solo neve o in ambiente alpino con tratti di neve e ghiaccio?
  • Quanto spesso utilizzerai le racchette da neve? Da cui dipende anche l’investimento economico che vorrai fare nell’acquisto.

Come scegliere le ciaspole in base ai materiali e alle caratteristiche

Le ciaspole sono quasi sempre in materiale plastico o di alluminio. Quelle in materiale plastico sono più utilizzate sia per il loro costo che risulta più economico sia per la loro adattabilità a tratti con manto nevoso non abbondante: le ciaspole in alluminio invece risultano più leggere e per utilizzo su tratti con neve abbondante e pianeggianti. In genere tutte le ciaspole sono dotate di attacchi snodabili che permettono una camminata abbastanza naturale ed in certi modelli lo snodo può essere regolato secondo il terreno da percorrere.

Alcune racchette dispongono di un alza-tacco che permette di ridurre lo sforzo sul ripido, oppure regolabili nella lunghezza mediante una prolunga adattabile al tipo di terreno ed innevamento. Tutte hanno sotto l’attacco dei ramponcini fissi più o meno larghi, in corrispondenza della punta degli scarponi e del calcagno, che agevolano la tenuta su neve dura o ghiacciata. In neve profonda e terreno per lo più pianeggiante si usano racchette lunghe, mentre sui pendii ripidi sono senz’altro da preferire racchette corte e maneggevoli.

Oltre ai materiali è necessario verificare anche i sistemi di bloccaggio previsti per gli scarponi, la stabilità del materiale con cui è costruita la ciaspola in caso di torsione, se vi è o meno la presenza di ramponi antiscivolo e il tipo di alza tacco previsto.

Come scegliere le ciaspole su Scout.coop

Per dare una soluzione concreta su come scegliere le ciaspole da neve migliori per il tuo trekking su Scout.coop abbiamo puntato su due prodotti di qualità proposti da Ferrino (Baldas) e fatti in Italia. Un prodotto dunque italiano, sviluppato e progettato nel nostro paese.

Noleggiare le racchette da neve

A Scout.coop noleggiamo come ogni anno le ciaspole. Il costo è di euro 5 al giorno durante la settimana ed euro 10 nei fine settimana. Per prenotazione e disponibilità chiamare il numero 051540664. Il ritiro e consegna avviene al negozio di Bologna.

Ma dove andare a “ciaspolare”?

Per gli scout e i nostri clienti emiliano-romagnoli e toscani consigliamo questa bella guida da affrontare a volte con gli sci ma anche con le ciaspole ai piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa sul trattamento dati personali

Accetto