Come leggere una cartina dei sentieri

Come leggere una cartina dei sentieri? Hai acquistato una cartina dei sentieri e ora hai in mano l’oggetto più prezioso per la tua uscita scout o per la tua escursione con gli amici e la famiglia: rimane un unico aspetto, saperla leggere.

La scala migliore che ti aiuta a leggere bene la cartina dei sentieri

Prima di tutto devi essere sicuro di aver acquistato una cartina in scala 1:25.000, è il formato migliore in commercio.  

Questo formato ci rappresenta il territorio in questo modo: 1 centimetro sulla carta corrisponde a 250 metri sul terreno, dunque  4 centimetri corrispondono a 1 Km sul terreno

Hai controllato l’anno di edizione?

La seconda cosa da controllare (questo però prima di acquistarla!) è di verificare l’anno di edizione, stampato ai bordi della cartina. Le cartine non vengono aggiornate ogni anno ma bisogna evitare di acquistare cartine la cui edizione risale a molti anni fa. L’editore della cartina, tramite il tuo sito, ti potrà dare tutte le informazioni sulle varie edizioni di una carta dei sentieri. Una edizione aggiornata ti permette di sapere come leggere una cartina dei sentieri essendo tranquillo di vedervi segnati tutti i sentieri corretti

Le curve di livello: il segreto per la salita e la discesa

Altro aspetto importante per capire come leggere una cartina dei sentieri in una cartina dei sentieri sono le curve di livello: se saprai leggere le curve di livello capirai quanto dovrai camminare in salita o in discesa.

Ci sono due tipi di curve di livello: linea sottile che indica un dislivello di 25 m rispetto alla linea precedente / linea grossa: indica un dislivello di 100 m rispetto alla linea grossa precedente.

Ora guarda il sentiero che hai scelto di percorrere, se il sentiero segue paralellamente le curve di livello vuol dire che camminerai in piano, invece andrai in salita se il sentiero incrocia perpendicolarmente le curve di livello (da un’altitudine più bassa ad una più alta) e viceversa invece andrai in discesa.

Come leggere una cartina dei sentieri

La legenda

In ultimo dai sempre un occhio alla legenda: ogni cartina ha in un angolo o sul retro la legenda che spiega cosa sono tutti quei simboli che trovi stampati sulla cartina dei sentieri. E’ importante conoscerli per pianificare il proprio cammino, per cercare rifugi, bivacchi o fonti di approvigionamento di acqua.

Trovare la carta dei sentieri giusta

Su Scout.coop trovi una ampia scelta di carte dei sentieri e anche di guide escursionistiche per percorsi in montagna, al mare e presso i luoghi più belli d’Italia e d’Europa. Se poi non trovi quello che hai in mente basta che ci scrivi o ci chiami (051540664) e sapremo soddisfare la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa sul trattamento dati personali

Accetto